Homepage di Italica: Italiano   Rai International

Feed RSS

Newsletter

Scrivici

Informazioni

Mappa del sito

Corso base di Lingua Italiana

 

Theodore Cachey

include_menu
 PAESI E NAZIONALITA'

Gli aggettivi indicanti la nazionalità si accordano, in italiano, in genere e in numero con il nome a cui si riferiscono. A differenza dell'inglese, in italiano si scrivono con la lettera minuscola.

Alcuni sono aggettivi in -o (come americano), e quindi a 4 uscite, altri in -e, a 2 sole uscite (come inglese).

Non esistono regole per derivare, dal nome dello stato o della nazione, l'aggettivo della nazionalità, ma generalmente la radice del tema è la stessa (l'eccezione più evidente è tedesco, che indica provenienza dalla Germania) e al nome dello stato o della nazione vengono aggiunti dei suffissi, dei quali i più comuni sono-ano, -ense, e -ese.

L'aggettivo indicante nazionalità preceduto dall'articolo determinativo maschile singolare indica la lingua parlata in un paese: l'italiano è la lingua che si parla in Italia.

Non di tutti i nomi degli stati del mondo l'italiano ha una traduzione e un aggettivo corrispondente. In questi casi si usano le perifrasi "abitante di + articolo ...", "lingua di + articolo ...", etc.:

 

Non ho mai conosciuto un abitante del Madagascar
I never met a person from Madagascar

Mio padre parla la lingua dello Zimbawe
My father speaks the language of Zimbawe

I CONTINENTI

 l'Asia  asiatico/a
 l'Africa  africano/a
 l'America  americano/a
 l'Australia  australiano/a
 l'Europa  europeo/a

Fai click sui diversi continenti per studiare i nomi degli stati più importanti e gli aggettivi da essi derivati.

Per rivedere gli aggettivi qualificativi

logorai.gif (2283 byte)
trasp.gif (837 byte)