Momenti del Cinema Italiano
Momenti del Cinema Italiano
Per qualche dollaro in più
Segnala la pagina
Informazioni
CAST TECNICO ARTISTICO
Regia: Sergio Leone
Soggetto e sceneggiatura: Sergio Leone, Luciano Vincenzoni
Fotografia: Massimo Dallamano
Scenografia e Costumi: Carlo Simi
Musica: Ennio Morricone
Montaggio: Eugenio Alabiso, Giorgio Serralonga
(Italia, 1965)
Durata: 130'

PERSONAGGI E INTERPRETI
Il Monco: Clint Eastwood
Colonnello Douglas Mortimer: Lee Van Cliff
El Indio: Gian Maria Volonté
Groggy: Luigi Pistilli
Wild: Klaus Kinski
In seguito all'evasione di un temibile pregiudicato messicano, l'Indio, due cacciatori di taglie si mettono sulle sue tracce dopo essersi incontrati casualmente, allettati dalla ricompensa di ventimila dollari garantita a chi sarà in grado di catturarlo. Il Monco ed il Colonnello - questi i loro epiteti - superano gli iniziali contrasti e concordano insieme una strategia, che prevede l'infiltrazione del Monco nella banda del fuorilegge.
L'operazione riesce ed il Monco, organizzata la fuga di un sicario dell'Indio, si dirige con questi al suo covo, intenzionato a farsi accettare dalla banda. L'indio, che ha in progetto un sensazionale assalto alla banca di El Paso, lo accoglie non senza scetticismo ed al contempo gli affida l'incarico di attuare un diversivo: la rapina ad un'altra piccola banca, quella di Santa Cruz, assieme a tre uomini scelti personalmente dal bandito. Ma, giunto dinanzi all'obiettivo, il Monco uccide i suoi malaccetti compari ed obbliga il telegrafista a segnalare una rapina fasulla. Raggiunge poi il Colonnello ad El Paso, per attendere con lui l'arrivo dei rapinatori ed attirarli in un'imboscata quando, d'improvviso, entrambi si accorgono di essere vittime a loro volta di un raggiro.
Dal fallimento nascono violenti contrasti, che portano la coppia a dividersi per poi ritrovarsi ad Agua Caliente, dove si reca anche la compagnia dell'Indio. Qui, il messicano ha nascosto il suo bottino, che il Monco ed il Colonnello tentano invano di recuperare prima di essere sorpresi dagli stessi banditi. Dopo una notte di pestaggi, a sorpresa vengono liberati dall'Indio, intenzionato a sfruttarli per liberarsi degli altri membri della sua banda e divenire così l'unico padrone del tesoro. Alla fine, tuttavia, il suo piano fallisce, lasciandolo da solo nello scontro finale con i due pistoleri.
Pubblicità
Pubblicità