Rinascimento
Rinascimento
Silio Italico
Segnala la pagina

Poeta latino nato intorno al 26 d. C. Avvocato, politicamente legato a Nerone (fu console nel 68), fu poi proconsole d'Asia sotto Vespasiano. Ritirato a vita privata, dedicò gli ultimi anni al suo ampio poema storico. Nel 101, provato da una male incurabile, si lascia morire di fame. Scrisse i Punica, poema storico in diciassette libri: secondo una parte della critica il testo è incompiuto, in quanto si ipotizza un progetto originario in diciotto libri, parallelo alle dimensioni degli Annales di Ennio.

Pubblicità
Pubblicità