Musica
Sentimento
Segnala la pagina
Andrea Bocelli: Sentimento
Informazioni
di Andrea Bocelli
Edizioni: Universal
Celebrato al suo esordio sanremese come il nuovo, grande tenore della musica popolare italiana, Andrea Bocelli ha rivelato in breve tempo il vero obiettivo delle sue aspirazioni: e, incoraggiato da una rapida ascesa, ha sfruttato ogni occasione per dedicarsi pił ampiamente ai generi colti,  misurando soprattutto il proprio talento con i complicati fraseggi dell'opera lirica. 
Da "Viaggio italiano" del 1996 a "Verdi" del 2000, i successi raccolti in questo campo hanno dato ragione alla sua indomabile volontą di realizzare un sogno: a conferma dei suoi brillanti risultati, un'immensa fama lo ha ricompensato anche al di fuori della penisola italiana, collocandolo - insieme a Luciano Pavarotti - tra i nostri artisti pił richiesti ed amati nel mondo. Fama che, pur non assicurando le vendite degli album pił commerciali, ha indotto ben otto milioni di estimatori al difficile ascolto di "Sentimento", nuovo progetto di repertorio classico, diverso dai suoi dischi d'alta classifica ma altrettanto persuasivo. 
Sono sedici brani (pił una traccia bonus) attraverso i quali il Nostro focalizza la propria passione per la ricerca, dedicandosi al recupero di canzoni popolari legate alla tradizione italiana dell'Ottocento e del primo Novecento. Dalle arie di Francesco Paolo Tosti alle suadenti melodie di Denza, l'artista percorre a ritroso i sentieri dell'amore romantico in una cornice musicale esaltata da brillanti arrangiamenti, opera della London Symphony Orchestra e del maestro Lorin Maazel, che per l'occasione accompagna il tenore con il suono nobile di un violino Stradivari. 
Scegliendo ancora di allontanarsi dalle esigenze del gusto comune, Bocelli raccoglie diciotto pagine storiche colmandole della sua voce ricca e penetrante, che esprime al meglio il proprio potenziale nell'interpretazione di "Barcarolle" (Offenbach), "Ideale" (Testi) e "Sogno d'amore"; quest'ultima, una composizione di Liszt per cui Bocelli ha riscritto il testo.